lunedì 13 agosto 2018

Tutte pazze per la Saddle Bag: dopo 20 anni la borsa di Dior torna must have

A volte ritornano e lo fanno in grande stile. Correva l'anno 2000 quando la Saddle Bag di Dior era la borsa più ambita da vip e comuni mortali: disegnata da John Galliano e sfoggiata da tutte le vip in auge all'alba del nuovo millennio, è perfino comparsa in una gloriosa puntata di Sex and the City al braccio di Carrie-Sarah Jessica Parker. E poco meno di 20 anni dopo, lo stesso destino sembra attendere la versione rivisitata di Maria Grazia Chiuri.
La nuova sella di Dior, rilanciata per il prossimo autunno-inverno, è disponibile in due dimensioni, con il classico logo o in versione patchwork ispirata agli anni 70 con tanto di scritta Peace and Love Dior. Elegante e grintosa, può essere indossata anche a tracolla per mettere in risalto la D pendente.


«L'accessorio perfetto per affrontare la battaglia quotidiana che è la vita», per dirla con parole della Chiuri, appena uscita è - di nuovo - must have: sfoggiata da tutte le it girl del momento, dalle attrici come Katie Holmes e Jessica Alba alle influencer come Chiara Ferragni o Eleonora Carisi. Sarà perché, in tutti questi anni, nessuno ha mai smesso di cercarla spasmodicamente nei negozi vintage. Sarà che formula che vince non si cambia, o quasi.

Post più popolari