giovedì 30 marzo 2017

I segreti della borsa della regina Elisabetta

Le borsette Launer sono immediatamente riconducibili alla regina Elisabetta così come i suoi amati Corgi, le corone di diamanti e i suoi abiti pastello. Ma dietro a queste borse, che accompagnano la regina per eventi e ricevimenti da decenni, non c’è solo una scelta stilistica.



L’accessorio della regina è infatti in grado di mandare chiari segnali al suo entourage.
Secondo lo storico reale Hugo Vickers, la regina Elisabetta userebbe principalmente le sue borse per comunicare con guardie del corpo e affini. Qualche esempio? Spostare la royal bag da una mano all’altra vorrebbe fare intendere che la regina è pronta per concludere una conversazione mentre appoggiarla sul tavolo starebbe a indicare che è pronta ad andare.
Nel caso in cui lo staff non intervenisse con prontezza, un ulteriore segnale sarebbe quello di girare la fede all’anulare.

Post più popolari