domenica 27 novembre 2016

Valeria Marini ospite a 'Verissimo': "Voglio un figlio. Per il mio sogno sono disposta a qualsiasi cosa"

Valeria Marini, reduce dall'esperienza nella casa del Grande Fratello Vip, è stata ospite questo pomeriggio nel salotto di 'Verissimo'. Ha aperto il suo cuore durante l'intervista di Silvia Toffanin soffermandosi sul suo desiderio più grande: "Voglio un figlio e sono disposta a qualsiasi cosa. Il mio sogno sarebbe quello di incontrare l’amore vero e finalmente diventare mamma".



"C’è stato un momento non tanto tempo fa - ha aggiunto - in cui avevo preso in considerazione l’ipotesi di fare un figlio da sola, poi i ritmi convulsi del mio lavoro mi hanno fatto abbondare l’idea. In realtà sono prigioniera del mio successo, del lavoro. Per fare un figlio dovrei prendermi un periodo di tranquillità e stare riguardata.  
Sull'ex marito Giovanni Cottone, in carcere per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e peculato, ha dichiarato: "Mi spiace sia stato arrestato, ma è anche bello che esista la giustizia. Mi ha messo veramente in difficoltà. Io non porto rancore, ma se non avessi avuto mia madre e la mia famiglia, non so se ne sarei uscita psicologicamente intera. Io ho un problema: sono veramente ingenua. Lo perdono, ma non voglio più avere a che fare con lui". Cottone ha scritto una lettera alla Marini tramite il programma Verissimo e la showgirl ha commentato: "Non mi interessa. Invece di scrivere a voi poteva scrivere a me. Non credo che non abbia il modo di mandarmi una lettera. Se lui vorrà potrà scrivermi e se avrà bisogno di aiuto potrò anche darglielo".

Post più popolari