mercoledì 22 luglio 2015

Bocci e Laura Chiatti, sposati e innamoratissimi. Ma lui avverte: "Niente è per sempre..."

Un marito felice, non c'è che dire, ma Marco Bocci ha svelato il suo lato nascosto. Nel corso di un'intervista su Vanity Fair, infatti, l'attore di 'Squadra Antimafia' ha parlato del suo rapporto con la moglie, Laura Chiatti e la sensazione di diventare papà per la prima volta.


"E' difficile associare il matrimonio a un contratto a tempo indeterminato - ha commentato Marco Bocci -. Niente è per sempre? Esatto, però certo che ho preso un impegno, ed è giusto così. Sono un passionale, non mi adagio mai. Per esempio, come artista non posso avere un contratto a tempo indeterminato: finché devo dimostrare sul campo ciò che valgo, è una buona cosa, perché c'è quella che io chiamo 'rogna', la voglia di fare che dà il passo in più. Nell'intimità, con quotidiani scombussolamenti di emozioni, è un continuo movimento. Certo, potrei definirmi fermo perché ho una famiglia. Ma non è così, anche se sto in pace con me stesso. Laura non è mai cambiata ai miei occhi - ha spiegato l'attore - nemmeno quando è diventata madre. Ha sempre avuto un grandissimo senso materno. E questo mi piace. Io non credo nei ruoli, una famiglia è un team. Diciamo che per me il letto si può semplicemente non farlo, tanto poi la sera ci devo tornare". 

Post più popolari