lunedì 16 febbraio 2015

Il guardaroba estivo di Parronchi non dimentica il cashmere

Un filo lungo sei chilometri e mezzo per un maglioncino da donna, per questo il cashmere è considerato una materia prima “preziosa” ed unica.
Morbido al tatto, delicato e sensuale, veste ogni occasione della giornata e della sera con la sua allure magica.
Non solo in inverno, anche in estate, se abbinato a sete e pizzi delicati, il cashmere non rinuncia ad essere protagonista del guardaroba femminile.
 


Per la primavera estate 2015, Parronchi Cashmere, azienda romagnola da sempre specializzata nella lavorazione dei tessuti pregiati, scommette sui colori, su una nuova prospettiva iper-femminile e sulla classe del Made in Italy.
Una serie di capi glamour capaci di affascinare ed incuriosire grazie alle loro palette intense, decise, pensate per esaltare l’incarnato femminile con un richiamo ai colori della natura.
Verde, celeste, sabbia, cipria e tutte le sfumature del bianco si sposano con i blu ed i fragola decisi.
Una collezione raffinata ed iper-femminile che conquista con l’uso di materiali leggerissimi, che esaltano la silhouette grazie all’uso di sovrapposizioni create con tulle trasparente e invisibili trame di nylon.
 






Largo a mussole impalpabili, seta, pizzo francese, finissimo cashmere che alludono ad una femminiltà senza tempo.
Un total look in cui abiti bon ton si abbinano a cardigan morbidi, a primaverili giacche destrutturate dal taglio vivo.
Un lusso ambizioso ma discreto, che rilegge le bluse tinta unito o con interno a contrasto e non dimentica le t-shirt a righe.
Maglie curate in ogni dettaglio e pensate per essere abbinate a pantaloni alla caviglia, in stile Capri, oppure nei modelli in cotone per uno stile piu’ dandy o retro’.

Post più popolari