mercoledì 17 dicembre 2014

Sciarpe e foulard per coprirsi il collo con stile



Una volta scelto il vostro cappotto per l'inverno - magari tra quelli che vi abbiamo consigliato - per valorizzare al massimo l'investimento e, soprattutto, ripararsi dal freddo, lo step successivo è quello di scegliere una sciarpa da abbinarci. Un motivo in più per non abbandonarsi alla sciatteria e scegliere con cura un accessorio che, da solo, può arricchire un look e renderlo perfetto.
Sulle passerelle per l'autunno/inverno 2014 sono stanti molti i designer a coprire il collo delle modelle, dandoci così tanti spunti su come annodare la nostra sciarpa tutti i giorni. Super elegante quella in rosso vermiglio di Dior, che si drappeggia come un abito, classica e coprente da Christhophe Lemaire, sono praticamente mantelle quelle proposte da Prabal Gurung e Burberry Prorsum.







Abbraccia le spalle, invece, la sciarpa in pelliccia di Marni. Paul Smith e Prada ci ricordano come si può portare il classico fazzoletto intorno al collo: aperto sul davanti con la fantasia in bella mostra oppure annodato, per un tocco sofisticato da vera signora.
Chi non vuole rinunciare al classico, troverà sempre le fantasie Burberry e Missoni, che stanno bene su tutto e illuminano anche il più grigio dei cappotti. Lo stesso dicasi per la morbida sciarpa nera di Isabel Marant. Fanno di tutto per farsi notare, invece, le proposte di Matthew Williamson e Marc by Marc Jacobs: che preferiate le stelle o le fantasie a scacchi, una sciarpa così mette subito allegria.

Post più popolari