venerdì 12 settembre 2014

Fidanzati "oversize" decidono di sposarsi, perdono 60 kg in due prima delle nozze




Solitamente, quando ci si fidanza o ci si sposa il nostro peso e la nostra forma fisica ne risentono. Molto spesso si tende a lasciarsi andare rispetto a quando si è single, e sono molto rari i casi di coppie di fidanzati o coniugi che si mantengono in forma insieme (ovviamente escludendo l'attività fisica sotto le coperte). Ad una coppia di ragazzi inglesi, tuttavia, è accaduto l'esatto opposto.   I 23enni Matthew Bradley e Hannah Partridge, ormai insieme da cinque anni, avevano deciso di sposarsi. Una coppia stupenda, ben assortita, anche grazie alle 'taglie forti' dei due fidanzati. Fu proprio in quel momento che Matt, un cuoco abituato a mangiucchiare continuamente, prese una decisione improvvisa: «Mi sentivo sicuro con Hannah, ma comunque ero consapevole dei miei 114 kg di peso, visto che dovevo ricorrere all'acquisto online dei vestiti dalle taglie XXL. Dissi allora a Hannah di voler cambiare stile di vita».
La ragazza, sorpresa dalla decisione di Matt, approvò in pieno: per quel matrimonio che si sarebbe celebrato 18 mesi dopo, l'obbligo era quello di presentarsi in perfetta forma per le foto. Matt, che dei due era quello con maggiori necessità di dimagrire, iniziò una dieta ferrea, poi supportata da tantissima attività fisica. Jogging, palestra e anche partecipazioni a maratone, a cui presto si aggiunse anche la sua Hannah.  In un anno e mezzo Hannah ha perso quasi 20 kg, Matt oltre 40. Obiettivo raggiunto: i due novelli sposi, quasi del tutto irriconoscibili rispetto a qualche tempo prima, posano per delle foto in tutto il loro splendore.

Post più popolari