giovedì 17 luglio 2014

Ornella Muti e la chirurgia plastica: "Confesso che ci penso, la tentazione c'è"




"Confesso che ci penso, la tentazione c'è”. Ornella Muti parla della tentazione del ricorso alla chirurgia estetica. “La pelle liscia – ha fatto sapere a “Grazia” - l'ho ereditata da mia madre ma il viso invecchia. Vedremo. E quando sarà, meglio il bisturi che il botox: le facce gonfiate sono orribili".
La Muti ha poi parlato del suo amore con l'imprenditore francese Fabrice Kerhervé. "La nostra è una storia complicata - dice del compagno - ci amiamo alla follia, ma ci vediamo poco: l'ultima volta è stato a marzo per il mio compleanno. Fabrice ha quattro figli, vive in Spagna e gira il mondo per lavoro. Io non faccio che pensare a lui e so che non m'innamorerò di un altro. Lui prova lo stesso sentimento".
Infine un commento sulla figlia Naike: "La adoroperché è fuori dagli schemi. Ammiro la sua libertà e il suo coraggio. Dei miei figli è quella che ha avuto la storia più difficile, è nata quando avevo 18 anni e non ha avuto il padre vicino. Ha sviluppato una sensibilità fuori dal comune che esprime in forme forse estreme, ma è un vulcano di idee, sa scrivere, sperimenta. Con lei non ho mai fatto la mamma: sono stata la sua migliore amica, la sua complice. A maggior ragione ora che ha quasi 40 anni".

Post più popolari