sabato 14 giugno 2014

Si chiamano crop top e lasciano intravedere parte dell’addome, ideali per l’estate




Crop top significa top tagliato, una traduzione letterale che ben descrive l’indumento in questione. Per questa estate 2014 la moda anni Novanta non sembra volersi fermare e tra i vari back in the days, propone maglie che tornano a essere corte, la tendenza è in passerella come per le strade delle città.
A Parigi da Giambattista Valli, a New York da Diane Von Furstenberg e a Milano da Jil Sander, molto corti e con spalline, più lunghi e a fascia, le varianti sono molteplici e ben si adattano ai diversi gusti e silhouette. In neoprene, più pesante e quindi ideale per le sere fresche, total black con orli decorati è la proposta di Kenzo, da scegliere con un paio di jeans della mamma a vita alta, più romantica la versione di Miu Miu, con stampa floreale in contrasto sul nero di fondo, si allaccia dietro al collo e dona subito un’allure da Lolita. Semplice e sempre d’effetto, è la versione navy a strisce blu e bianche di Emilio Pucci, accollato e sbracciato, non c’è scelta migliore per il mare. Con colletto a camicia e smanicato c’è l’opzione firmata Balenciaga, oppure, sempre in bianco candido, quello di Alexander McQueen con maniche corte. Infine, per chi avesse la fortuna di sfoggiare addominiali invidiabili, consigliamo Jil Sander e il top con stampa grafica in bianco e nero.

Post più popolari