domenica 29 giugno 2014

Estremamente lunghi o appena sopra la caviglia: gli abiti estivi



L’estate, si sa, è un’ottima motivazione per la remise en forme annuale e l’obiettivo della maggior parte delle donne è quello di ottenere gambe da capogiro. Ma durante il periodo estivo la moda strizza l’occhio anche alle lunghezze sotto il ginocchio e propone abiti lunghi dall’allure senza tempo.
Il romanticismo per eccellenza sfila a Parigi con Elie Saab, le sue creazioni sono fonte di sogni a occhi aperti per intere generazioni e per l’estate 2014 le opzioni sono variegate, si passa infatti dal candore del bianco ricamato, al verde smeraldo con punto vita in evidenza e a forma trapezoidale con fondo impreziosito da fiori. Da Caroline Herrera è invece tripudio di trasparenze e tonalità naturali, mentre Vionnet gioca con fasce di tessuto e dà voce a silhouette curvilinee. 




Bianco puro e rappresentativo della stagione estiva per Emilio Pucci, veste ricamata e aderente da sdrammatizzare con scarpe basse, A line per il modello The Row, da signorina anni Cinquanta. Per una serata importante potreste scegliere l’essenzialismo chic di Vionnet, monocolore con scollatura a V profonda, oppure puntare tutto sul nero di Roberto Cavalli, scopre la schiena e nasconde il décolleté. Maniche lunghe, fiocco in vita e stampa delicata per REDValentino, sfumature lunari per Missoni.

Post più popolari